INFO

L’International Horticulture Congress, è il più importante evento scientifico nel settore dell’orticoltura organizzato dalla ISHS (International Society for Horticultural Science). Un’associazione internazionale dal carattere globale con 7 mila membri nel mondo che si riunisce a congresso una volta ogni 4 anni, sempre in un continente diverso.

La gara indetta per il congresso del 2030 ha visto l’Italia candidarsi con la Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana – SOI ottenendo la vittoria assoluta: sarà Milano ad ospitare la 33esima edizione di IHC 2030.

Un traguardo raggiunto grazie al lavoro minuzioso dell’agenzia AIM Group International che ci ha coinvolto attivamente nel progetto: dal service audio al service video per la progettazione dell’evento fino alle unit IT , video, comunicazione e media per la presentazione del progetto in gara.

Abbiamo offerto consulenza su tutta la linea di comunicazione, ideato e sviluppato il logo, l’immagine coordinata, un video di presentazione, gadget, materiale informativo e soluzioni tecnologiche a supporto della gara. Un lavoro di grande coordinazione tra le parti coinvolte, che ha portato alla vittoria dell’Italia.

SETTORE
Scientifico
MERCATO
Internazionale
ANNO
2030
EXPERTISE
Branding, Consulenza e progettazione, Creatività digitale, Immagine coordinata, Project management, Regia Video, Riprese video HD
TIPOLOGIA
Tecnoconference

CONSULENZA & PROGETTAZIONE

Nella prima fase di consulenza e progettazione sono stati necessari una serie di appuntamenti con la SOI e il suo presidente Massimo Tagliavini. Gli incontri sono stati utili per conoscere a fondo il mondo dell’ortoflorofrutticoltura e formulare un valido progetto di promozione della destinazione Italia, nella gara internazionale.

LA GARA

Per partecipare alla gara abbiamo realizzato una serie di contenuti cross-mediali, curati con grande attenzione.

  • LOGO
    Tutto è partito da qui. L’ideazione del logo ha permesso lo sviluppo dell’immagine coordinata dell’evento, utile alla presentazione dei materiali in gara e allo sviluppo di quelli da proporre al congresso.

    La scelta del dodecaedro è stato il risultato creativo di un’accurata ricerca storica che ci ha portati alla Biblioteca Ambrosiana di Milano (con una visita in programma durante l’evento), dove troviamo il De Divina Proportione di Fra’ Luca Pacioli, uno splendido codice illustrato da straordinari disegni geometrici e il celebre Codice Atlantico di Leonardo.

    Per noi la sintesi perfetta tra italianità, scienza, arte, cultura e marketing con una figura geometrica in grado di trasformarsi da simbolo ideologico ad oggetto tangibile (gadget).

  • PRODUZIONE VIDEO
    Tra i materiali richiesti in gara un video di presentazione: 5 minuti di video emozionale in cui raccontiamo la SOI dalle sue origini fino ad oggi: ruoli, competenze, traguardi raggiunti e sfide future. Un viaggio per immagini lungo lo stivale con tutti i suoi colori che si alterna alle testimonianze dirette dei vertici SOI fino ad arrivare a Milano e il suo MiCo.

    Da uno storyboard studiato nei minimi dettagli è nato un video equilibrato con una componente grafica d’eccezione basata sul brand dell’evento (il dodecaedro), immagini suggestive originali e di stock, con una ricerca musicale e di sonorizzazione bene a fuoco e attenta al budget.

  • BID BOOK
    Completo, nei particolari, il nostro bid book ha superato le 100 pagine. Al suo interno una serie di documenti a supporto della candidatura dell’Italia, nello specifico di Milano, quale sede del congresso:

    • Lettere di supporto da Istituzioni e Accademie
    • Descrizione e presentazione dell’associazione SOI
    • Programma preliminare delle 5 giornate, dal gala dinner alla proposta turistica da alternare alle giornate di congresso
    • Presentazione del logo e della pagina web dedicata al congresso
    • Specifiche sulla città di Milano e il suo Centro Congressi MiCo

    Un lavoro di grafica, impaginazione, creatività e sviluppo coerente dei contenuti, portato avanti (per ben 2 mesi) dal nostro reparto media e comunicazione, sotto la guida esperta di AIM Group.

  • FLYER
    Un flyer dalle piccole dimensioni, maneggevole, informativo nei contenuti e accattivante nella grafica da trasformare in gadget per gli ospiti grazie ad un dodecaedro (logo del congresso) inserito al suo interno, da ritagliare ed assemblare in puro stile “origami”.

  • T-SHIRT
    È stata realizzata anche una t-shirt da indossare in sede di gara e da proporre poi, durante il congresso, come merchandising.

Un lavoro di grande coordinazione tra le parti coinvolte, che ci ha portati al raggiungimento di tutti gli obiettivi e soprattutto alla vittoria dell’Italia.

L’EVENTO

Sotto il motto ideato per l’occasione dalla SOI “Horticulture for growing a greener future”, l’Italia si è candidata e ha vinto con Milano e il MiCo (Milano Convention Center). Fra tour turistici, workshop, business meeting, social event, sessioni di studio e cena di gala, l’offerta di IHC 2030 in Italia è completa e tecnologicamente avanzata. Un programma di due settimane di evento che si può seguire in dettaglio sul sito ufficiale: ihc2030milan.org

LAVORI CORRELATI

CONTATTACI

TC Group unisce esperienza e competenze di più aziende che lavorano in sinergia, come un unico partner. L’affidabilità dei format tecnologici di Tecnoconference. L’innovazione dei software di Meetbit. La progettualità e i contenuti di Kardo. Tre anime in costante sintonia e in continua evoluzione, sempre pronte a trovare le migliori soluzioni per eventi, installazioni, formazione e branding.

Per maggiori informazioni sulle nostre soluzioni compila il form.